DAM Academy è un marchio registrato Teorema srl

PROGRAMMA BACHELOR OF ARTS

CINEMA & NEW MEDIA

Gli obiettivi formativi del triennio saranno caratterizzati dal perfetto bilanciamento tra teoria e pratica: Cinema e Nuovi Media si pone come obiettivo quello di fornire agli studenti i migliori strumenti per l’inserimento nel mondo del lavoro acquisendo attraverso un calibrato bilanciamento tra studio delle materie e competenza del set le principali skills conoscitive da applicare nell’eterogeneo mercato dei nuovi media.

Il percorso triennale DAM Academy permette agli studenti di incrementare la velocità di apprendimento sviluppando abilità comunicative utili a declinare il contemporaneo nel cinema e soddisfare esigenze di ogni tipo di clientela, a seconda dei vari settori di mercato. Il livello di conoscenza dello studente avrà il suo start dal livello base “beginner” del primo anno fino al raggiungimento del livello “professional” del terzo anno.

Il percorso accademico si concluderà con una tesi teorico/pratica e con il conseguimento del titolo di studi riconosciuto a livello internazionale con il quale si potranno svolgere professionalmente le mansioni di: Filmaker, Regista, Content Creator, video Storyteller. Un percorso accademico completo che forma professionisti di alto profilo con ottimali competenze teoriche ed esperienze acquisite per affrontare qualsiasi sfida creativa proveniente dai segmenti più competitivi di TV, cinema e Web.

1° ANNO

FENOMENOLOGIA DEI MEDIA

Argomenti affrontati nel corso sia da un punto di vista teorico che pratico: La percezione, il campo gestaltico e la costanza percettiva, il campo topologico e la struttura del campo pittorico, il campo fenomenologico e articolazione del rapporto figura/sfondo, la luce, il contrasto e i fattori di organizzazione percettiva, l’enfasi e la creazione di un punto focale, bilanciamento e equilibrio compositivo, la teoria del colore, la percezione dell’immagine cinematografica.

ULTIME TENDENZE NELLE ARTI VISIVE

Il corso mira a fornire agli studenti gli strumenti necessari per la comprensione delle nuove tendenze delle arti, attraverso la trasmissione degli elementi base per la lettura e la decodifica dei linguaggi, nonché’ di identificazione e conoscenza dello sfondo storico-artistico delle esperienze che hanno segnato le pratiche dagli anni Sessanta agli anni Novanta del Novecento, con approfondimenti sugli sviluppi più recenti legati all’avvento del digitale che ha trasformato radicalmente l’assetto delle moving images e della dimensione sonora. L’obiettivo è la trasmissione di conoscenze  riguardanti l’evoluzione delle forme espressive contemporanee: dalla videoarte e dalla definizione di Expanded Cinema di Gene Youngblood fino alla new media art, dalle installazioni multimediali e interattive alla net/web art, dalla realtà virtuale e aumentata alla pratica del vjing, dalla live media performance al videomapping fino ad arrivare alle sonic art.

STORIA DELLA MUSICA CONTEMPORANEA

Si partirà dallo studio della musica nel cinema dei fratelli Lumiere analizzando la funzione della musica di repertorio nel cinema muto delle origini, per poi passare alle musiche nei film di Fritz Lang ed affrontare il periodo storico del divismo al femminile. Focus sulla musica nei film di Pabst e Murnau e sul rapporto tra la musica ed il personaggio di Charlot di Chaplin, analisi della musica nel cinema di propaganda (“La corazzata Potemkin”) e approfondimento su musica e immagini nella teoria del montaggio verticale di Ejzenstejn e all’avvento del sonoro.

STORIA DEL CINEMA E DEL VIDEO

Scopo primario del corso, organizzato in dodici tappe, è quello di analizzare il percorso dell’arte cinematografica nelle varie epoche storiche focalizzando l’attenzione sui momenti di maggiore interesse artistico attraverso l’analisi di film e autori cinematografici che hanno lasciato un segno con la loro arte e tecnica. Dal muto agli effetti speciali, approfondendo – con uno sguardo privilegiato sul cinema italiano – lo sviluppo del linguaggio per immagini a partire dalla sua ricerca estetica fino al suo analizzare – e talvolta perfino influenzare – il periodo storico che attraversa.

ELABORAZIONE DIGITALE DELL'IMMAGINE

Il corso fornisce le conoscenze basilari riguardo gli aspetti tecnici e i principali parametri delle macchine da presa finalizzate al controllo corretto dell’immagine digitale in fase di produzione e di postproduzione. L’obiettivo è quello di far assimilare allo studente tutta una serie di informazioni teorico-pratiche che gli permetteranno di impostare correttamente il workflow di lavoro necessario nel settore, padroneggiando le nozioni base di data managing ed editing.

ELEMENTI DI PRODUZIONE VIDEO

Il corso analizza gli elementi base necessari per la realizzazione di un film/cortometraggio: il soggetto e la scrittura, gli aspetti tecnici e legali dello script, le varie fasi della produzione, il piano di lavorazione e lo spoglio, l’ordine del giorno, i ruoli della troupe, il crowdfunding, il product placement, la coproduzione estera, il ruolo delle film commission, lo studio del budget, i costi sopra e sotto la linea, il processo decisionale su cast artistico e tecnico, la fase di distribuzione, il ruolo dell’ufficio stampa, la distribuzione e il doppiaggio.

REGIA 1

Il corso mira a sedimentare le nozioni base della grammatica cinematografica, partendo dallo studio dell’inquadratura e del fuoricampo fino ad arrivare alla sperimentazione delle suddette regole attraverso intense attività laboratoriali. Si approfondiranno le competenze specifiche del mestiere della regia partendo dal lavoro del regista in preproduzione fino ad arrivare al lavoro sul set e in postproduzione, con focus specifici sull’elaborazione dello storyboard, sull’identità artistica in relazione al mercato del lavoro, sulla direzione degli attori e sul rapporto con tutti i reparti.

COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

Il corso si struttura seguendo una panoramica storica sulla nascita dei new media: da My Space a Tik Tok, con focus sulle caratteristiche delle piattaforme web più assimilabili al mezzo cinematografico. Il corso, dal taglio principalmente teorico, analizzerà innovazioni, limiti e contraddizioni dei new media, e le contaminazioni con tv e cinema, cercando una costante interazione con gli studenti per un’analisi critica sui temi della libertà creativa e le tipologie di utilizzo dell’utenza, con un focus sulle migrazioni dal web al cinema e sullo sfruttamento delle piattaforme web e social per dar vita a una produzione. Verrà approfondito anche il rapporto tra social e sponsorizzazioni, nonché i new media e l’audiovisivo come possibilità di creazione e diffusione della cultura.

INGLESE 1
FOTOGRAFIA

Guardando al lavoro dei grandi direttori della fotografia del passato e unendo costantemente la pratica del set, il corso mira ad approfondire lo studio della luce e dei principali sistemi di ripresa nel mercato professionale di riferimento. Si approfondiranno le basi teorico/pratiche di illuminotecnica, ottica e direzione della fotografia, con focus specifici sulle diverse tipologie di macchine da presa e approfondimenti sulle attrezzature dedicate.

TECNOLOGIE PER L'INFORMATICA

Si studierà il ruolo e l’influenza dell’informatica nella storia del cinema, partendo dalle origini dell’informatica fino ad arrivare alle nuove opportunità tra realtà virtuale e Intelligenza Artificiale. Le lezioni saranno sia teoriche che pratiche: illustrazione e comprensione dei formati immagine e video, dei codecs e containers, il mondo dell’informatica dietro la produzione video con creazione di grafiche animate, animazione scene 2d e 3d, storia degli effetti speciali e focus sul montaggio video, studio del green screen e della chiave cromatica e analisi della creatività al tempo dell’algoritmo.

2° ANNO

REGIA 2
SCRITTURA CREATIVA
DIREZIONE DELLA FOTOGRAFIA
TEORIA E METODO DEI MASS MEDIA
SOUND DESIGN
TECNICHE DI MODELLAZIONE DIGITALE
VIDEO EDITING
ELEMENTI DI PRODUZIONE VIDEO 2
INGLESE 2

3° ANNO

DIRITTO DELL'INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE
RENDERING
PROGETTAZIONE DELLA PROFESSIONALITÀ
SEMIOTICA DELL'ARTE
SCRITTURA CREATIVA 2
INGLESE PER LA COMUNICAZIONE VISIVA
A SCELTA DELLO STUDENTE
TESI FINALE

Richiedi info